Cosa più bella al mondo

La cosa più bella nel mondo è vedere il tuo bambino sorridere e sapere che tu sei la ragione dietro quel sorriso. (Anonimo)

Un po’ di impegno in più

Si trova sempre qualcosa di cui lamentarsi.
Ma – con un po’ più di impegno – si trova sempre anche qualcosa di cui essere felici.
(anonimo)

12G SDI non è solo questione di pixel

Che cos’è il 12G?

Lo standard SDI 12G è stato sviluppato per supportare maggiore risoluzione, frame rate e fedeltà dei colori. Fornisce quattro volte la larghezza di banda del full HD a 50 fotogrammi, con 12 Gbps (Giga bit per secondo), che lo rende ideale per il formato 4Kp60.
Non è del tutto nuovo, con 6G / 12G in fase di sviluppo dal 2012 per UHD (Ultra HD), ma non è ancora stato ratificato dalla SMPTE (Society of Motion Picture and Television Engineers), l’ente normativo di riferimento, con il nome di progetto di SMPTE ST-2082
Maggiori dettagli tecnici qui

Vediamo ora un po’ di storia: lo standard SDI originale 259M (introdotto nel lontano 1989) poteva trasportare circa 270 Mbps di dati. Mentre le emittenti passavano da 480i a 480p a 720p a 1080i a 1080P e da rame a fibra, la specifica SDI veniva aggiornata, con 292 (per 1080i) che trasportava circa 1,5 Gbps e 424 aumentava l’ampiezza di banda a circa 3Gbps (per 1080p).

Chi lo sta usando?

Il sistema di trasmissione 12G è aperto e quindi potenzialmente potremmo trovare sul mercato apparati di qualsiasi produttore, tuttavia non tutti hanno deciso di supportare uno standard SMTPE non ancora ratificato nei loro prodotti. Un produttore che è stato precursore in questo senso è Blackmagic Design. La loro gamma di schede di cattura e riproduzione DeckLink 4K supporta in tutti i modelli lo standard 12G, così come Teranex Mini e Teranex Express ( il primo convertitore di fascia broadcast al mondo ad includere connessioni SDI 12G multi-rate).

Blackmagic Design come produttore ha sempre sostenuto l’uso di standard aperti e comuni e di codec e connettività non proprietari. “Ciò che un cliente vuole fare è collegare qualsiasi cosa a qualsiasi cosa e affinché funzioni” La produzione sportiva ha richiesto l’uso di frame rate elevati per molti anni, ma mentre i formati HD fino a 1080p60 sono molto comuni, la mancanza di supporto per gli stessi frame rate elevati in Ultra HD ha ostacolato l’adozione del formato. 12G-SDI supporta la connettività con cavo singolo per il formato 2160p60.
Si possono immediatamente vedere i vantaggi non solo dei frame rate più elevati che 12G-SDI può offrire nella produzione Ultra HD, ma anche la semplicità che offre la connettività via cavo singola, mentre altre tecnologie DUAL link o addirtttura QUAD link che potrebbero essere in grado di offrire la larghezza di banda necessaria, aggiungono complessità di cablaggio e progettuale facendo lievitare i costi e aumentano il rischio complessivo di degrado dell’immagine e interruzione del segnale.

All’interno della trasmissione e della produzione, le strutture sono ancora costruite su standard 3G SDI, in quanto le 6G e le 12G non funzionano su lunghe distanze e non molti “end point” hanno an ingressi 6G o 12G. Probabilmente vedremo altri prodotti compatibili con con 12G nel prossimo futuro, tuttavia lo sviluppo più interessante sarà 12G su fibra ottica, poiché fornisce sia la distanza che la larghezza di banda per fornire segnali 4K e UHD all’interno delle strutture.


Neutrik, da sempre alla’avanguardia nella produzione di connettori ed adattatori offre una g amma completa appositamente studiata per il trasferimenti di segnali 12G e fino a 8K sia usando il rame come mezzo trasmissivo che la fibra ottica monomodale permettendo la realizzazione di cavi SMPTE 304M 311

Originariamente pubblicato qui!