Cambiare UUID di un drive virtuale VDI usando virtualbox

Può capitare a volte di voler avere piu copie dello stesso OS contemporaneamente.
Per fare questo si può utilizzare l’utility “clona disco” inclusa in Virtualbox, ma se avete fatto una copia tramite di backup questo può risultare complesso. Perché il media manager lamenterá la presenza di un disco con lo stesso UUID, oppure che il disco è già aperto da un’altra istanza.
Per risolvere è necessario usare il seguente comando in windows . Oppure su linux
Da una finestra di comandi DOS:

C:\>”Program Files\Sun\VirtualBox\VBoxManage” internalcommands sethduuid e:\cleandows.vdi

Il risultato:

VirtualBox Command Line Management Interface Version 3.0.10
(C) 2005-2009 Sun Microsystems, Inc.
All rights reserved.

UUID changed to: 32475885-c5cf-4560-8ffa-dcc2a9a74ee3

VirtualBox Estremo: far partire più macchine virtuali nella giusta sequenza su Windows(tm)

oracle-virtualbox-logo

Far partire più macchine virtuali con Virtualbox su windows non è così semplice come viene raccontato, soprattutto se queste devono partire con un ordine specifico. perche i servizi fornite da alcune sono necessarialle altre.
Ecco il solito file batch:

@echo off
"C:\Program Files\Oracle\VirtualBox\VBoxManage.exe" startvm "Macchina1"
PING 192.168.1.1 -n 60 -w 1000 >NUL
"C:\Program Files\Oracle\VirtualBox\VBoxManage.exe" startvm "Macchina2"
PING 192.168.1.1 -n 60 -w 1000 >NUL
"C:\Program Files\Oracle\VirtualBox\VBoxManage.exe" startvm "MacchinaN"

Ho preferito non usare il lancio headless per poter comunque fare manutenzione centralizzata sulle macchine senza dovermi ricordare tutti gli accessi.
Il ping come al solito serve per il ritardo.